Email Marketing facile: come far crescere la tua lista da 0 a +100.000

email marketing

Ormai sarà capitato a tutti di ricevere almeno una email, alcuni prima di altri. È un modo rapido e istantaneo per inviare informazioni, messaggi personali o per inoltrare l’invito per un evento ad un nuovo contatto.

Per le aziende, le liste di e-mail (un elenco di persone che hanno accettato di essere contattate dalla società tramite e-mail) sono uno strumento soprannominato “crea denaro”. Con una mailing list, puoi mandare email riguardanti un nuovo prodotto in vendita e incassare il giorno stesso tramite le vendite acquisite.

In questo articolo, imparerai come espandere le tue attività di email marketing in modo rapido ed efficiente, così potrai creare un mezzo per generare denaro.

Email: funziona o è spam?

email marketing

In qualsiasi momento della giornata ti potrebbe capitare di trovare nella tua casella di posta elettronica email provenienti da un marchio di abbigliamento, dal negozio di alimentari, da un coach motivazionale o da qualcun’altro. Anche se sono uno strumento tradizionale, le mailing list possono essere davvero potenti per mantenere la fidelizzazione dei clienti. Ma le e-mail possono anche allontanare i clienti se non vengono scritte e inviate correttamente. Alcune includeranno informazioni utili che invogliano ad aprirle, mentre altre sono semplicemente carta straccia.

Da consumatori, sappiamo che lo spam è l’ultima cosa che vogliamo vedere nella nostra posta in arrivo. Alcuni utenti potrebbero persino ricorrere ai provider di posta elettronica per contrassegnare tali e-mail come spam, o bloccare i contatti impedendo la ricezione delle stesse! Quindi, se vuoi costruire la tua macchina di email marketing, il segreto è trovare modi per rendere le tue email utili e mostrare queste caratteristiche ai potenziali clienti!

Che tu stia iniziando da zero, stia cercando modi efficaci per far crescere i risultati dell’email marketing che stai già attuando, o che tu voglia semplicemente aumentare la portata del mercato a cui ti rivolgi, puoi usare questo strumento per costruire il tuo business in modo solido!

3 motivi per cui HAI BISOGNO di una mailing list

email sample

aggiornamenti regolari

A. Aggiornamenti regolari / Comunicati stampa / Newsletter

Se pubblichi regolarmente comunicati stampa che vuoi utilizzare per tenere aggiornato il tuo pubblico con le ultime notizie, l’invio di un’e-mail generica può far fronte a questa esigenza. Puoi ricorrere a un’e-mail settimanale, mensile o bimestrale che viene inviata a tutta la lista di destinatari nel database per fornire informazioni o aggiornamenti sulle offerte attive. Questo servizio è anche noto come newsletter.

offerte

B. Offerte

Per molte aziende, una lista di e-mail è un altro modo per rafforzare e proporre nuove offerte, disponibili sia online che offline. Anche se notifiche da app e messaggi sono accessibili a tutti ed efficaci per molti consumatori, avere una mailing list può essere un ulteriore passo per far sì che le tue informazioni arrivino a tutti coloro che desiderano rimanere in contatto con la tua attività.

Alcune aziende possono utilizzare questa forma di email marketing per fornire annunci e offerte esclusive per le proprie liste di e-mail, prima della diffusione su larga scala. Si tratta di un metodo interessante per spingere gli indecisi ad iscriversi alla tua mailing list. Ricevendo gli aggiornamenti in anteprima, possono anche approfittare delle tue offerte prima che vengano annunciate al pubblico! E se stai cercando modi per fornire vantaggi esclusivi ai tuoi clienti, questo è un metodo garantito.

annunci di vendita

C. Annunci di vendita

Per molte grandi catene di distribuzione, l’email marketing è un altro modo che utilizzano per inviare annunci e promemoria riguardanti vendite o promozioni. Che si tratti della liquidazione semestrale o dell’offerta della settimana, inviare regolarmente un’e-mail di riepilogo fornisce al pubblico generale informazioni su ciò che è disponibile per un determinato periodo di tempo, e permette ai consumatori di rimanere aggiornati e acquistare i prodotti a cui sono interessati.

9 passi per avere successo nell’email marketing

Non sono molte le persone che vorranno aprire un’e-mail impersonale proveniente da un’attività commerciale qualunque, nè tanto meno iscriversi a una mailing list. Pertanto, capire come strutturare i tuoi processi di email marketing coinvolgerà diverse strategie per convincere le persone a iscriversi. Alcune semplici idee per espandere il tuo email marketing sono ad esempio: includere offerte o informazioni esclusive, notifiche anticipate e magari anche alcuni prodotti in omaggio!

Mentre studi come organizzare il tuo email marketing, l’importante è offrire qualcosa di speciale ai potenziali clienti. Anche una tua email personalizzata può fare la differenza!

email marketing

Se vuoi scoprire come far crescere l’email marketing per la tua attività, ci sono diverse opzioni a tua disposizione. Alcune funzioneranno meglio di altre ma, in caso alcune facciano più al caso tuo rispetto ad altre, è meglio non trascurare nessuna delle strategie che puoi mettere in atto.

Vediamo i 9 passi per avere successo con l’email marketing:

fai offerte indirizzate alla tua mailing list attuale

1. Fai offerte indirizzate alla tua mailing list attuale

Uno dei migliori utilizzi dell’email marketing è pubblicizzare le offerte online per coloro che si registrano alla mailing list sulla tua pagina. Indipendentemente dal fatto che la tua lista di e-mail riceva o meno offerte in anticipo, l’idea di ricevere direttamente offerte dedicate può essere allettante per alcuni dei tuoi clienti. Ciò è particolarmente efficace per coloro che desiderano acquistare o utilizzare i tuoi servizi su base regolare.

Esempi di questo metodo potrebbero includere messaggi call to action come “Registrati ora e ricevi offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta elettronica!”

fornisci informazioni esclusive

2. Fornisci informazioni esclusive… ma solo a chi si è iscritto alla tua lista

Avere un sito web può essere un modo eccellente per far crescere la portata del tuo e-mail marketing. Puoi usare il tuo sito web come un assaggio o un esempio di ciò che gli utenti possono aspettarsi di comprare o provare presso la tua attività. Quindi, quando si registrano con le loro e-mail potranno ricevere informazioni esclusive che non vengono rese pubbliche.

Ma per cosa puoi usare questo metodo? Praticamente per qualunque cosa! Per esempio potresti mettere un estratto della tua tesi di dottorato online, disponibile sul tuo sito web; tuttavia, se i visitatori vogliono leggere la tesi completa… “Registratevi tramite indirizzo email”. Oppure puoi includere alcuni dei tuoi post su Pinterest o Instagram, ma gli utenti non potranno accedere all’intero repertorio di post finché non avranno creato un account sul tuo sito tramite indirizzo di posta elettronica.

Mettendo a disposizione del tuo pubblico alcune informazioni ma limitandone l’accesso esclusivo potrai mettere in pratica un metodo di email marketing efficace ad eliminare i “non compratori”. Con questo termine si indicano quegli utenti occasionali che ti hanno trovato facendo una ricerca, in contrasto con coloro che invece sono realmente interessati ai contenuti del tuo sito web e che alla fine acquisteranno da te!

personalizza le informazioni

3. Personalizza le informazioni o offri bonus per gli iscritti

email marketing

Questo metodo può essere perfetto per l’email marketing se fornisci servizi personalizzati. Fitness, nutrizione, stile, auto-miglioramento e molti altri tipi di siti web possono utilizzare questo metodo.

Come funziona? Poniamo per esempio che qualcuno sia interessato a perdere 5 chili, ma voglia sapere quante calorie è in grado di bruciare giornalmente per raggiungere questo obiettivo. È possibile creare un questionario che l’utente può compilare, ma per vedere i propri risultati sarà necessario registrarsi sul tuo sito.

Anche se questa potrebbe non essere un’offerta allettante per tutti, saranno in molti a prendere in considerazione questa possibilità. Ci sono migliaia di persone che desiderano ricevere soluzioni personalizzate e se riesci a soddisfare questa esigenza, potrai generare fidelizzazione con i tuoi clienti. Coloro che si iscrivono hanno maggiori probabilità di rimanere iscritti alle tue mailing list e persino di comprare alcuni prodotti o servizi se sono interessati a ciò che hai da offrire!

proponi offerte esclusive

4. Proponi offerte esclusive e/o coupon

Come accennato in precedenza, coupon e offerte esclusive sono un ottimo metodo per l’email marketing. Gli utenti fedeli al tuo marchio e i nuovi potenziali clienti interessati a quello che fai potrebbero approfittare di queste offerte per sentirsi speciali e più avvantaggiati rispetto ad altri utenti.

Offrendo sconti esclusivi e coupon rivolti a tutti di tanto in tanto, farai sì che molte persone si interessino a rimangano fedeli al tuo brand e al tuo nome. Non occorre investire grandi quantità di denaro o dover chiedere prestiti in banca per fare queste offerte al tuo pubblico. Potresti semplicemente dire, “Hai accesso anticipato ai nostri saldi semestrali! Acquista subito prima che la svendita apra al pubblico in 24 ore!”

Ciò non solo dà a chi legge le tue e-mail un preavviso su eventi e offerte in arrivo, ma anche un invito ad interagire con il brand; avvertendo i lettori che essi sono i primi a venire a conoscenza di questa offerta e a poterne approfittare, si genera un senso di urgenza che li potrebbe spingere all’acquisto.

fornisci contenuto gratuito

5. Fornisci contenuto gratuito

Questo metodo è particolarmente vantaggioso per coloro che dipendono dagli abbonamenti e dal traffico Internet. Se gestisci corsi online, programmi di fitness o guide nutrizionali e altre attività similari, puoi utilizzare questa strategia per stabilire i tuoi sistemi di email marketing.

Se qualcuno dovesse cliccare sul tuo annuncio o visitare il tuo sito web, puoi pubblicare una breve nota introduttiva o anche un video. Questo darà un’idea generale di quali sono gli obiettivi dell’abbonamento e un’anteprima di che cosa i clienti possono aspettarsi dal tuo servizio.

In questo modo informerai i tuoi utenti che potranno avere accesso al primo programma, ebook, video, prova gratuita o qualche altra risorsa in modo gratuito se si iscriveranno alla tua mailing list.

Molti di coloro che potrebbero essere interessati riterranno la risorsa gratuita un buon incentivo per decidere se quello che stai offrendo vale un abbonamento o l’iscrizione al servizio. Inoltre, questo è anche un modo per far crescere i tuoi risultati di email marketing offrendo qualcosa in cambio.

usa inserzioni a pagamento

6. Usa inserzioni a pagamento

Non esitare a utilizzare gli annunci a pagamento per indirizzare il traffico verso la landing page che usi per la registrazione al servizio. Strumenti come Google Ads e simili possono posizionare i tuoi annunci in modo strategico nelle ricerche pertinenti, al fine di aumentare l’indicizzazione della tua landing page; inoltre sono un complemento molto utile per l’email marketing. Gli annunci a pagamento possono catturare il tipo di pubblico che stai cercando e portarlo dritto sul tuo sito web!

rispondi alle domande sui forum e diventa un esperto rispettato

7. Rispondi alle domande sui forum e diventa un esperto rispettato

Questo metodo ti porterà via più tempo, ma è utile per acquistare visibilità per la tua landing page o sito web. Rispondere a domande pertinenti al tuo settore su forum come Quora, gruppi di LinkedIn, gruppi di Facebook e persino ad utenti su Twitter. Assicurati di aggiungere un link al tuo post in modo che chiunque trovi la tua risposta utile possa raggiungere direttamente la tua landing page.

use le tue pagine sui social media

8. Use le tue pagine sui social media

Se hai una pagina Facebook per il tuo sito web, usala a tuo vantaggio! Pubblica regolarmente, aggiungi contenuti originali per tenere la tua pagina aggiornata e attiva e incorpora un pulsante di registrazione per permettere ai visitatori di iscriversi facilmente alla tua mailing list direttamente da Facebook! Al giorno d’oggi i social media sono uno strumento potente per far crescere la tua attività, quindi non dimenticare di sfruttarli al meglio!

rendi i tuoi contenuti condivisibili

9. Rendi i tuoi contenuti condivisibili

Non scordarti che se vuoi imparare ad aumentare i risultati del tuo email marketing, uno dei modi migliori per fare pubblicità sono le testimonianze dei clienti soddisfatti. Se scrivi articoli, pubblichi video o vendi prodotti, pubblica foto e aggiungi il pulsante “Condividi” per facilitare la condivisione dei contenuti tra gli utenti!

Registrarsi a una mailing list: dove inserire i moduli per ottenere le email?

email marketing

Ora che ciò di cui hai bisogno per far crescere la tua mailing list, devi pensare al posizionamento del modulo per la registrazione. Devi pur sempre accertarti che i visitatori abbiano un modo per interagire con il tuo servizio, e l’obiettivo finale è quello di ottenere le loro email tramite un modulo ospitato dal tuo provider di servizi online. Queste sono note come box di iscrizione o modulo di registrazione (oppure di “opt-in”).

Quando si tratta di marketing online, ci sono molti modi per aggiungere finestre, barre e pop-up di opt-in, ma l’ultima cosa che vuoi per la tua pagina è che sia sovraffolata di form e moduli di sottoscrizione per questo o quel servizio in maniera a dir poco insopportabile.

Ecco alcune opzioni per il posizionamento del box di iscrizione:

popup in uscita

Popup in uscita: appare quando l’utente sta per chiudere la finestra.

barra di scorrimento

Barra di scorrimento: viene visualizzata quando un utente scorre verso il basso dopo aver visualizzato una determinata percentuale della pagina.

popup temporizzato

Popup temporizzato: appare di fronte all’utente dopo che esso ha trascorso sulla pagina un periodo di tempo predefinito.

moduli incorporati con posizione specifica

Moduli incorporati con posizione specifica: vengono collocati in vari punti all’interno della pagina, ad esempio dopo le prime 200 parole di un articolo

popup temporizzato

Modulo barra laterale: si trova sul lato destro della pagina web.

barra sospesa

Barra sospesa: il modulo è costantemente sospeso nella parte superiore della pagina web.

Sia che tu stia cominciando da zero o che tu stia espandendo una mailing list esistente, ci sono molti modi per far crescere efficacemente la tua attività attraverso le liste di indirizzi email. Se vuoi raggiungere più prospect o guadagnare con il blog, sapere come sviluppare efficacemente la strategia di email marketing usando tutte le strategie a disposizione può portarti risultati eccellenti e, soprattutto, può anche essere molto coinvolgente!

Torna su